.
Annunci online

undo
Voglio il CTRL Z anche nella vita + PASSIONE ... Mi trovate qui: http://daily.wired.it/blog/codice_aperto/
Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte


PASSIONE :
Pubblica Amministrazione,
Saperi e
Software liberi,
Innovazione,
Organizzazione, social
Network,
Etica


Condividi



Condividi su Facebook

Free Blogger

    follow me on Twitter


    Wordle: Flavia_Cloud

    My status
    Get Skype and call me for free.



    Profilo Facebook di Flavia Marzano



    Independent Political Blogs - BlogCatalog Blog Directory

    Imagine there's no heaven It's easy if you try No hell below us Above us only sky Imagine all the people Living for today... Imagine there's no countries It isn't hard to do Nothing to kill or die for And no religion too Imagine all the people Living life in peace... You may say I'm a dreamer But I'm not the only one I hope someday you'll join us And the world will be as one Imagine no possessions I wonder if you can No need for greed or hunger A brotherhood of man Imagine all the people Sharing all the world... You may say I'm a dreamer But I'm not the only one I hope someday you'll join us And the world will live as one
    This material is Open Knowledge
    Visita Occasione perduta?






    Se i giovani si organizzano,
    si impadroniscono
    di ogni ramo del sapere
    e lottano con i lavoratori
    e gli oppressi,
    non c'è scampo
    per un vecchio ordine
    fondato sul privilegio
    e sull'ingiustizia.

    Enrico Berlinguer


    Ecco
    dove
    sono
    finiti...



    Link software libero

    Finalmente libero!
    Film seminario Ott.'06-BO
    Film seminario Sett.'07-BO

    Film Liberi di scegliere
    tecnologie libere

    La voce del software libero
    Open Source Blog
    Open Source e usability
    David A. Wheeler
    Il computer è mio e lo gestisco io
    Carlo Piana
    Roberto Galoppini
    Stefano Maffulli

    Intervista OSPA




    Link Civitas & Polis

    Arturo di Corinto
    Democrazia digitale

    eGov4J
    Licenze Creative Commons

    Antonella Beccaria


    Link Associazioni

    UnaRete
    PLIO
    Assoli
    ISDR Il secolo della rete
    ODF Alliance
    Omega


    La frase della settimana:
    "Quegli amici che hai
    e la cui amicizia
    hai messo alla prova,
    aggrappali alla tua anima
    con uncini d'acciaio.»
    - William Shakespeare



    Una coccarda contro
    la pena di morte
    nel mondo:




    Le foto di statue di
    questo blog sono di
    Leonardo Lucchi:
    il mito
    della leggerezza








    Il computer è mio
    e lo gestisco io!

    Liberalizzazione nel campo

    del Software per PC
    Firma la petizione










    Protocollo C3





    Basta! Parlamento pulito

    "presupponendo l'uomo come uomo
    e il suo rapporto col mondo come
    un rapporto umano,
    potrai scambiare amore solo con amore,
    fiducia solo con fiducia.
    Se vuoi godere dell'arte,
    devi essere un uomo artisticamente educato;
    se vuoi esercitare qualche influsso sugli altri uomini,
    devi essere un uomo che agisce sugli altri uomini
    stimolandoli e sollecitandoli realmente.
    Ognuno dei tuoi rapporti con l'uomo e la natura
    dev'essere una manifestazione determinata
    e corrispondente all'oggetto della tua volontà,
    della tua vita individuale nella sua realtà.
    Se tu ami senza suscitare un'amorosa corrispondenza,
    se il tuo amore come amore non produce una corrispondenza d'amore,
    se nella tua manifestazione vitale di uomo amante
    non fai di te stesso un uomo amato,
    il tuo amore è impotente, è un'infelicità".

    Karl Marx







    Creative Commons License
    I contenuti originali
    di questo blog
    sono coperti da una

    Licenza Creative Commons

    Disclaimer
    Questo blog non rappresenta
    una testata giornalistica in
    quanto viene aggiornato senza
    nessuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi
    un prodotto editoriale ai sensi
    della legge n. 62 del 7.03.2001



      Locations of visitors to this page
    http://www.wikio.it


    <


    Ce l'ho e ce la metto, mah...
    P.IVA 01359780507
    SOCIETA'
    Il valore della vita...
    3 febbraio 2008

    » 2008-02-03 12:30
    Aborto: Papa, la vita va difesa
    Oggi 'Giornata per la vita' promossa dalla Cei
    (ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 3 FEB - La vita deve essere essere 'tutelata' e 'servita' sempre,'ancora piu' quando essa e' fragile e bisognosa di attenzioni e cure'. E' questo il senso del messaggio di Papa Benedetto XVI giunto nella 'Giornata per la Vita' promossa dalla Cei. Precisando che la vita va difesa 'sia prima della nascita che nella sua fase terminale' Ratzinger fa un nuovo appello contro l'aborto e l'eutanasia, ribadendo che 'la civilta' di un popolo si misura dalla sua capacita' di servire la vita'.
    Fonte

    La vita va difesa, concordo, ma tutta la vita, tutte le vite!
    Anche la vita dei condannati a morte! O no?
    Quando vedrò il papa schierarsi dichiaratamente e apertissimamente CONTRO la pena di morte allora forse potrò ascoltarlo quando parla di aborto ed eutanasia, forse...
    Oppure la "forse vita" di un feto vale di più della "reale vita" di un uomo nel braccio della morte?
    Il profondo dolore e la grande disperazione di una persona che non ha speranza di vita, non andrebbero forse alleviati con l'eutanasia, almeno se lo chiede il diretto interessato?
    La differenza tra altruismo ed egoismo qual'è?



    Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pena di morte aborto eutanasia papa vita

    permalink | inviato da undo il 3/2/2008 alle 14:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
    POLITICA
    Tramonto della scienza e della ragione
    18 gennaio 2008
    Non avrei potuto dirlo meglio di così, quindi lo cito per intero.
    Grazie Franz, aggiungo solo "speriamo", ma intanto io non li voto più! Non voto più nessuno di quelli che hanno dato ragione al papa.

    °°°°°°°°°
    Ormai siamo al tramonto della scienza e della ragione, immolati per formare la grande coalizione Veltroniana fra Cattolici e Comunisti. Il Capo della Chiesa cattolica invitato dal rettore a definire le linee guide dell'anno accademico in Sapienza e scrive un discorso che presuppone un verita' oggettiva.

    Un ringraziamento va a Cini, uno dei pochi  saggi  e indipendenti pensatori rimasti , sempre lucidissimo, a distanza di quasi 50 anni dal libro "l'Ape e l'Architetto" . La contraddizione oltre che istituzionale e' metodologica.
    Come si puo' invitare ad inaugurare l'anno accademico il capo di una istituzione che presuppone una "verita'" assoluta e oggettiva?
    Leggetevi il discorso del papa, tutto incentrato sulla "verita'" , sul presupposto ch ci sia una verita' oggettiva da cercare. Ovvio che i fisici e gli epistemologi si ribellino. Quale e' il messaggio metodologico che diamo agli studenti, quali i fondamenti della scienza e alla cultura Italiana nel XXI secolo ?

    E ora? Verra' represso di chi ha osato far riflettere? AN ne ha chiesto il licenziamento, sul sito di Gasparri, vi e' la lista di proscrizione.

    Dalla Repubblica di oggi:
     Rettore: "Nessun provvedimento contro docenti firmatari"

    Non ci sarà nessun provvedimento contro i firmatari della lettera contro la visita del papa da parte del rettore dell'università La Sapienza di Roma. Lo ha confermato lo stesso Renato Guarini, al termine della cerimonia di inaugurazione dell'Anno Accademico.
    "L'università ha un grande clima di libertà - ha spiegato Guarini - e il rettore non può intervenire. Coloro che hanno firmato la lettera saranno giudicati dagli studenti e dai colleghi. Se un docente fa valutazioni scientifiche errate viene giudicato dai suoi studenti, che sono i migliori giudici".

    Come si vede il Rettore si esprime dicendo che sono valutazioni scientifiche errate!. Probabilmente l'unico errore fatto dai docenti firmatari e' stato l'illudersi che in Italia ci sia ancora spazio per la dialettica e per esprimere opinioni epistemologicamente e scientificamente corrette, anche se disturbano la formazione del partito Catto-Democratico.
    Il rettore assicura che non verranno repressi (almeno in modo trasparente)  i professori che hanno fatto il loro dovere.

    Per fortuna ai 47 docenti se ne sono aggiunti altri 700 e si preannuncia un nuovo documento dei fisici da rendere pubblico nei prossimi
    giorni, passata la bufera. «Per dire due cose, una al Rettore l'altra al Papa:
    chiederemo conto a Guarini delle sue affermazioni,
    di aver chiamato i docenti "cattivi maestri" additandoli così a mandanti
    delle manifestazioni studentesche. A Benedetto XVI invece vogliamo dire
    che siamo aperti a qualsiasi confronto e pronti a promuovere un dibattito tra
    scienziati e ecclesiastici su temi come il darwinismo, la storia di Galileo, la pena di morte.

    Eminenti professori (Frova) che dichiarano: «Oggi voi vedete una persona diversa da ieri, che sta tornando alla gioventù. Dopo aver letto i giornali mi sento sempre più distante da quel centrosinistra che non crede più nella laicità delle istituzioni e da quei giornali che hanno strumentalizzato e falsificato la nostra lettera pubblicandola due mesi dopo e facendo finta di averla ricevuta il giorno prima»

    Speriamo quel che sta avvenendo serva a ricominciare a riflettere e a ricostruire
    Franz


    Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. politica papa Guarini Cini

    permalink | inviato da undo il 18/1/2008 alle 0:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
    POLITICA
    Papa, Dalai Lama e...
    15 gennaio 2008
    Con calma scrivo di più, ma visto che il mio amico mi sollecita... obbedisco!

    Mi sembrano tutti matti, per che cosa si indignano?
    Forse qualcuno si è indignato quando nessun politico voleva ricevere il Dalai Lama?
    Forse qualcuno invita Napolitano all'inaugurazione dell'anno liturgico (if any...)?

    Il papa può andare dove crede a parlare di quello che vuole, ma non ha alcun senso che parli all'inaugurazione di un anno accademico... a che titolo lo farebbe?

    Se la politica italiana non fosse completamente appiattita sulle richieste di un "altro governo" (Vaticano), forse nessuno avrebbe invitato il papa, forse se si fosse invitato da solo avrebbero declinato, forse non si sarebbe scandalizzato nessuno del fatto che il papa "rinuncia"...




    Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. papa galilei religione dalai lama fisica

    permalink | inviato da undo il 15/1/2008 alle 21:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa
    Anche il papa per i liberi saperi e il software libero?
    11 novembre 2007
    PAPA: MONDO PUO' TROVARE PACE SOLO CON CONDIVISIONE RISORSE CITTA' DEL VATICANO - Papa Benedetto XVI, durante l'Angelus in piazza San Pietro, ha lanciato oggi un nuovo appello per un "modello mondiale di autentica solidarietà", in grado di garantire a tutti gli abitanti del pianeta cibo, acqua, risorse energetiche, cure mediche e lavoro.

    Ispirandosi alla festività liturgica odierna di san Martino, il vescovo di Tours che donò metà del suo mantello ad un povero viandante intirizzito dal freddo, Ratzinger ha sottolineato che "soltanto attraverso la logica della condivisione , è possibile rispondere alla grande sfida del nostro tempo: quella cioé di costruire un mondo di pace e giustizia, in cui ogni uomo possa vivere con dignità".

     " Questo può avvenire - ha detto ancora Benedetto XVI - se prevale un modello mondiale di autentica solidarietà, in grado di assicurare a tutti gli abitanti del pianeta il cibo, l'acqua, le cure mediche necessarie, ma anche il lavoro e le risorse energetiche, come pure i beni culturali, il sapere scientifico e tecnologico".

    Fonte: http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/daassociare/visualizza_new.html_66860462.html
    sfoglia
    gennaio        marzo